La fine di un’era: si è conclusa Mad Men, la cult serie dei professionisti della comunicazione.

Settima serie: stavolta è proprio finita. Qualche sera fa è andato in onda Person to Person, l’ultimo episodio di Mad Men, una delle serie tv più osannate da critica e pubblico, una tra le più curate nei dettagli, nell’ambientazione e nella caratterizzazione dei personaggi.

Per chi non lo sapesse, la serie ideata da Matthew Weiner e trasmessa da AMC, si svolge nell’America degli anni sessanta e segue le vicende di Don Draper, brillante pubblicitario di Madison Avenue. La sua vita s’intreccia a quella di tanti altri personaggi dalle grandi personalità e rappresenta in modo magistrale vizi e virtù di una professione così affascinante. Forse oggi non è più così “magico” fare il pubblicitario, ma con questa serie possiamo continuare a sognare…E per non rovinare il sogno a chi non l’avesse ancora vista tutta, non sveleremo certo il finale.

Certo è, che si è conclusa un’era e almeno per me, che faccio il copywriter, è triste pensare di non poter fare più finta di essere Peggy Olson e di avere un direttore creativo come Don…Sapete che vi dico? Appena mi passa la tristezza, me la riguardo dall’inizio.

Bostick-Madmen



B O S T I C K
Uniti dalla comunicazione
Via Mazzini, 82 - 40138 Bologna - Primo piano - Int. 2 Privacy Policy